Autore Topic: Divieto di ascolto  (Letto 20657 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SkynyrdQuadro GENERAL LEE 01

  • 1RGK004
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4077
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
  • SkynyrdQuadro @ Monument Valley, UT
    • Mostra profilo
Divieto di ascolto
« Risposta #25 il: 07 Settembre 2006, 10:18:07 »
Ma alla fin della fiera....se vado in giro con il mio bel scannerino e mi fermano i caramba... COSA SUCCEDE?????!!! Mi blindano??


Offline volta

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 247
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Divieto di ascolto
« Risposta #26 il: 07 Settembre 2006, 11:57:03 »
no ti sbagli oggi al ministero mi hanno detto che se la vuoi la swl te la danno ma con la patente da radioamatore puoi sia rcevere che trasmettere con  pot. max 500W, quindi è inutile prendere la swl ;-)
..nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si trasforma...

Offline IZ1KVQ

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5063
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - op. Francesco
    • Mostra profilo
    • Francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Divieto di ascolto
« Risposta #27 il: 07 Settembre 2006, 19:24:44 »
Citazione da: "volta"
no ti sbagli oggi al ministero mi hanno detto che se la vuoi la swl te la danno
 ma con la patente da radioamatore puoi sia rcevere che trasmettere con  pot. max 500W, quindi è inutile prendere la swl ;-)

si ma il punto è che certe cose neppure con la patente da radioamatore potresti ascoltare ... pura utopia ma lex dura lex sed lex   e bisogna saperla per pararsi il culo
--
i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco Giordano
*************************
se ti va visita il mio sito
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
************************
Grid: JN44LK
CQ Zone: 15
ITU Zone: 28
QSL: Bureau, Direct, eQsl, e-mail or Lotw


Offline carmy1976

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 318
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Divieto di ascolto
« Risposta #28 il: 22 Ottobre 2006, 00:23:28 »
L'ascolto è consentito solo all'interno delle gamme radioamatoriali.
Il regolamento parla chiaro.
E vitato ascoltare comunicazioni appartenenti a servizi diversi da quelli radioamatoriali, ed in caso di involontaria captazione nn bisogna rivelare a terzi i contenuti.
Questa è la legge.Ha detto bene che le ferrari li vendono e possono andare a 300 km ma il limite massimo in autostrada e 130 km.
Ciao a tutti!!!

Offline maury70

  • 1RGK174
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2029
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
  • N°1
    • Mostra profilo
Divieto di ascolto
« Risposta #29 il: 22 Ottobre 2006, 10:39:47 »
Ciao a tutti tutto giusto quello che si e detto qui , comunque non memorizzare frequenze particolari e non divulgare nulla , e poi ogniuno e responsabile di quello che dice ciao .73
Maury70,1rgk174


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16431
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Divieto di ascolto
« Risposta #30 il: 22 Ottobre 2006, 18:15:37 »
Citazione da: "maury70"
Ciao a tutti tutto giusto quello che si e detto qui , comunque non memorizzare frequenze particolari e non divulgare nulla , e poi ogniuno e responsabile di quello che dice ciao .73
73 a tutti  il radio ascolto è regolamentato e quindi bisogna saperlo... comunque se lo si fà con criterio cioè non divulgando cosa e dove si sente  non crea nessun problema...  se  ti trovano in macchina con lo scanner è sicuro che ti strizzano per bene, in casa a meno che tieni il volume a mille non hai problemi...

Offline maury70

  • 1RGK174
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2029
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
  • N°1
    • Mostra profilo
Divieto di ascolto
« Risposta #31 il: 22 Ottobre 2006, 18:36:42 »
Ciao a tutti la cosa importante e non divulgare ciao 73
Maury70,1rgk174


Offline IZ1KVQ

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5063
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - op. Francesco
    • Mostra profilo
    • Francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Divieto di ascolto
« Risposta #32 il: 24 Ottobre 2006, 22:52:15 »
Citazione da: "1ET030"
band plan freq. HF
http://www.arimi.it/bandplan/BP%20v10%20HF.pdf
quello V-UHF
http://www.arimi.it/bandplan/BP%20v10%20V-UHF.pdf
quello SHF
http://www.arimi.it/bandplan/BP4_1_2S.pdf

ovviamente con la patente radioamatoriale, puoi anche ascoltare oltre che trasmettere.
Le licenze da SWL anche se non sono più necessarie per il radioascolto, vengono ancora rilasciate. Questo perchè è ancora l'unico modo per ottenere il nominativo da SWL, e nel caso si volessero inviare dei rapporti di ascolto, si può sempre apporre anche tale nominativo sulla qsl.


d'accordo sul divieto di non divulgare ma la legge parla solo della liberalizzazione dell'ascolto delle bande radioamatoriali
--
i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco Giordano
*************************
se ti va visita il mio sito
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
************************
Grid: JN44LK
CQ Zone: 15
ITU Zone: 28
QSL: Bureau, Direct, eQsl, e-mail or Lotw

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16431
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Divieto di ascolto
« Risposta #33 il: 25 Ottobre 2006, 02:22:38 »
Citazione da: "1ca340"
Citazione da: "1ET030"
band plan freq. HF
http://www.arimi.it/bandplan/BP%20v10%20HF.pdf
quello V-UHF
http://www.arimi.it/bandplan/BP%20v10%20V-UHF.pdf
quello SHF
http://www.arimi.it/bandplan/BP4_1_2S.pdf

ovviamente con la patente radioamatoriale, puoi anche ascoltare oltre che trasmettere.
Le licenze da SWL anche se non sono più necessarie per il radioascolto, vengono ancora rilasciate. Questo perchè è ancora l'unico modo per ottenere il nominativo da SWL, e nel caso si volessero inviare dei rapporti di ascolto, si può sempre apporre anche tale nominativo sulla qsl.


d'accordo sul divieto di non divulgare ma la legge parla solo della liberalizzazione dell'ascolto delle bande radioamatoriali
73 a tutti nel dubbio o nella carenza di leggi è meglio ascoltare di tutto e non divulgare niente... o farlo  con molta discrezione...


Offline IZ1KVQ

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5063
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - op. Francesco
    • Mostra profilo
    • Francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Divieto di ascolto
« Risposta #34 il: 25 Ottobre 2006, 15:47:47 »
concordo con il fatto della discrezione!!!!!!!!!!!!
--
i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco Giordano
*************************
se ti va visita il mio sito
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
************************
Grid: JN44LK
CQ Zone: 15
ITU Zone: 28
QSL: Bureau, Direct, eQsl, e-mail or Lotw

Offline SimoneCasadei

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 120
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Il mio blog
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #35 il: 28 Agosto 2007, 00:41:19 »
le comunicazioni ordinarie delle forze dell'ordine è legale ascoltarle resta obblogo del segreto delle informazioni ascoltate e la punibilità nella divulgazione!
le trasmissioni "delicate" le forze dell'ordine le comunicano tramite una circuito chiamato crypto che è vietato adecripttare anche se si hanno le capacità tecniche.

Ma qual è la differenza tra le "comunicazioni ordinarie" e quelle "delicate"? Di cosa parlano gli appartenenti alle FdO nell'uno e nell'altro caso?
Simone Casadei (- SWL I/11018/PU)
http://www.simonecasadei.net
http://www.volontariprotezionecivile.org

Puoi conoscere il cuore di un uomo già da


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16431
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #36 il: 28 Agosto 2007, 00:59:36 »
le comunicazioni ordinarie delle forze dell'ordine è legale ascoltarle resta obblogo del segreto delle informazioni ascoltate e la punibilità nella divulgazione!
le trasmissioni "delicate" le forze dell'ordine le comunicano tramite una circuito chiamato crypto che è vietato adecripttare anche se si hanno le capacità tecniche.

Ma qual è la differenza tra le "comunicazioni ordinarie" e quelle "delicate"? Di cosa parlano gli appartenenti alle FdO nell'uno e nell'altro caso?
73 a tutti secondo me non c'è nessuna differenza visto che si dovrebbe ascoltare solo nelle gamme radioamatoriali,e perciò sono vietate tutte le comunicazioni non radioamatoriali e diverse da quelle trasmesse al pubblico cioè le broadcasting tutto i resto è vietato compreso la banda aereonautica ecc... poi come già scritto basta ascoltare con discrezione che non succede nulla...fai conto che in altri stati invece è legale l'ascolto ma noi che siamo nel bel paese abbiamo leggi vecchie e fatte peggio  che nei paesi del terzo mondo...

Offline 1nd041

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 133
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #37 il: 29 Agosto 2007, 18:00:52 »
ascoltare e non fare menzione di quello extra, direi che va bene................
ma se si è pizzicati in flagranza scatta la denuncia ai sensi dell' art 617 del codice penale e il reato è simile a quelli di  pirateria informatica ,  per flagranza si intende anche avere memorizzate le frequenze vietate pur avendo lo scanner spento :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16431
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #38 il: 29 Agosto 2007, 21:12:16 »
73 a tutti hai ragione ma penso che non vai in giro con lo scanner in bella mostra,dopo tutto nonostante le leggi non disturbi nessuno e se non ti trovano vicino a posti particolari chiudono un'occhio,chiaro che se hai memorizzato solo frequenze proibite è un pò difficile giustificare l'uso, comunque visto le leggi è meglio operare tra le mura di casa o almeno essere discreti...

Offline 1nd041

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 133
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #39 il: 30 Agosto 2007, 11:28:44 »
la discrezione sono d' accordo..........................ma se aggiungi l' SWL e vai in giro con uno scanner sintonizzato su frequenze radioamatoriali , stai sicuro che nessuno ti dice nulla e puoi anche montare l' antenna bibanda sulla BM ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D


Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #40 il: 31 Agosto 2007, 16:03:58 »
Al di fuori delle bende ammesse al radioascolto non si deve andare.
Sia noi, sulle nostre frequenze civili del 118, sia carabinieri e polizia, spessissimo dobbiamo comunicare per radio dati sensibili e personali, ricerche anagrafiche e personali ecc...sia in fonia che tramite computer.
Non vedo perchè il primo ascoltone di turno debba sapere che tizio è pronto per il trasferimento speciale in quanto ha la poliomielite, o caio è stato fermato ad un controllo e ha dei precedenti penali...
Quando si tratta di ascoltare (come accadeva tempo fà, prima dei gsm) telefonate al cellulare di ganzo e ganza, mi può star bene e ci faccio una risata, ma questo genere di ascolto non và fatto e non deve essere tollerato.
Nel regolamento si parla di "intercettazioni del tutto casuali", non cercate apposta quindi!
Poi si sa, quel che viaggia per aria....
Però su queste frequenze evitare di fare i furbi è saggio e molto salutare, quì non si scherza!!!

Offline 1VP001

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 705
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • IL PEGGIORE
    • Mostra profilo
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #41 il: 31 Agosto 2007, 21:32:05 »
ragazzi era una vita che non prendevo in mano la vecchia licenza swl...
effettivamente qualche annetto fa erano indicate solo le frequenze radioamatoriali in primaria, in quanto era espressamente vietato sintonizzarsi su frequenze al di fuori di tali gamme. Per di più veniva indicato anche che comunicazioni di altra natura eventualmente captate dovevano restare segrete e non divulgate.

Ma oggi che non c'è più l'autorizzazione swl, sono cambiate anche tutte queste regole? siamo sicuri che sia diventato legale ascoltare le forze dell'ordine o, magari, le telefonate fra le navi in hf??  :o  mi pare strano... illuminatemi.

ciao
Mirko

Stazione in furgone: President JFK + Sadelta ec880 + Bias Comb12 + Avanti Moonraker.
Stazione su fuoristrada: Tristar 120 + Magnum TE500 + Avanti Moonraker.
In casa: collezionista (accatastatore e distruttore) di radio e microfoni.


Offline 1nd041

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 133
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #42 il: 02 Settembre 2007, 19:14:18 »
1VP001 ,
ad oggi è illegale stare a fare ascolto su frequenze non radioamatoriali , anche se l' ascolto sulle radioamatoriali è libero , tu puoi fare l' autorizzazione SWL per non avere scrupoli quando ti pizzicano con il ricevitore a sentire i radioamatori, oppure per farti inviare la qsl da qualsiasi radioamatore del mondo in quanto hai il tuo bel nominativo e puoi fare attività di ascolto.
Ma ascoltare su frequenze riservate ai servizi , ricorda non  è possibile,  8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8)


comunque se hai uno di questi ricevitori HF ascolti il mondo e ti diverti.


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16431
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #43 il: 02 Settembre 2007, 21:32:49 »
73 a tutti esiste tuttora il divieto ma è alquanto antiquato perchè in vigore da più di 60 anni... io sono comunque del parere che ascoltare con discrezione è il modo più giusto per ascoltare TUTTO dalle frequenze bassissime vlf fino a che la tecnologia lo permette, oltre le microonde c'è la luce quindi senza esagerare basta qualche gigahertz... poi sempre secondo me è anche sano ascoltare quello che succede nel quartiere e permette di farsi l'idea che cosa realmente gira e non quello riportato tagliato e cucito dalla tv e dai giornali per esempio... spesso e volentieri non la raccontano come è effettivamente successo,e la radio per così dire non mente... poi non c'è nessuna utilità ascoltare comunicazioni riservate tra i marinai per esempio ma è tutta attività radio da conoscere poi capito di cosa si tratta si passa ad altre frequenze, il bello è questo, io in ogni posto che vado sistematicamente cerco i canali radio della zona, poi una volta trovati fine, si fà altro...


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10752
  • Applausi 365
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #44 il: 02 Settembre 2007, 21:46:48 »
la discrezione sono d' accordo..........................ma se aggiungi l' SWL e vai in giro con uno scanner sintonizzato su frequenze radioamatoriali , stai sicuro che nessuno ti dice nulla e puoi anche montare l' antenna bibanda sulla BM ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D

se ben ricordo sulla licenza SWL ,si era autorizzato ad installare e fare ascolto presso la propria abitazione....non in auto...un impianto ricevente sulle frequenze in banda radioamatoriale .........

Offline Black_Sheep

  • 1RGK047
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 662
  • Applausi 0
  • 1RGK047 - Op.: Enrico
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #45 il: 03 Settembre 2007, 13:27:31 »
73 a tutti.
se hai uno di questi ricevitori HF ascolti il mondo e ti diverti.


Vi ricordate quella radiolina am-fm ed sw da 20 euro che vendeva la Lidl? L'ho portata con me in vacanza sul litorale pontino. Praticamente rispetto a Roma ricevevo il 300% in più, sicuramente perchè lì è tutto libero. Infatti qui a Roma ascoltavo si e no due o tre stazioni straniere che andavano e venivano, lì facendo il giro delle frequenze ne ho sentite parecchie, di queste ben comprensibili e continue almeno un otto. Purtroppo non capivo da dove trasmettevano, ma la lingua sembrava orientale o mediorentale, sicuramente una era francese ma non ci metto la mano sul fuoco perchè io di lingue starniere ne capisco poco, però era bello ricevere tutte queste trasmissioni da posti lontani e stare lì attento sperando di cogliere da dove trasmettevano.
E sì la radio è bella.
73 a tutti e buon ascolto.

Offline CODICE_ROSSO

  • 1RGK005
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #46 il: 03 Settembre 2007, 22:10:04 »
Bella quella radio.. !!   comunque vorrei dire la mia a tal proposito   

Chi è in possesso della licenza SWL può ascoltare solo le frequenze radioamatoriali...vi posto la mia ...scusatemi per il colore,  ma tiene 25 anni, si è ingiallita  :mrgreen:..... il nuovo codice non ha affatto modificato le sue caratteristiche, dopo vi posto l' art 9 ..più il sub allegato  ( F e G )x la richiesta ....


« Ultima modifica: 19 Settembre 2007, 17:30:48 da CODICE_ROSSO »
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY

Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10752
  • Applausi 365
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #47 il: 03 Settembre 2007, 22:26:38 »
Bella quella radio.. !!   comunque vorrei dire la mia a tal proposito   

Chi è in possesso della licenza SWL può ascoltare solo le frequenze radioamatoriali...vi posto la mia ...scusatemi per il colore,  ma tiene 25 anni, si è ingiallita  :mrgreen:..... il nuovo codice non ha affatto modificato le sue caratteristiche, dopo vi posto l' art 9 ..più il sub allegato  ( F e H )x la richiesta ....




solo presso la propria abitazione!!!!!!!!!!!!! ;) ;) ;)

 non fatevi fermare in bm con lo scanner ::) ::) ::)
« Ultima modifica: 03 Settembre 2007, 23:00:08 da acquario58 »


Offline CODICE_ROSSO

  • 1RGK005
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #48 il: 03 Settembre 2007, 22:54:19 »
Si Nino,  appunto....cosi evitiamo che ci facciano passare qualche guaio con questi portatili !!!! dimenticavo , mi pare chiaro leggendo sotto,  che gli SWL possono ascoltare solo le frequenze assegnate agli radioamatore ( FREQUENZE  RADIOAMATORIALI) !!!

Allegato n. 26 con sub allegati A, A1, B, C, D, E, F, G, H
(art. 134)


Capo  1 ATTIVITA' RADIOAMATORIALI Art. 9
                               

                                     Ascolto
1. I soggetti di cui all'articolo 134, comma 4 del Codice, che intendono ottenere un attestato dell'attività di ascolto, possono richiedere, con domanda in bollo conforme al modello di cui al sub allegato F al presente allegato, l'iscrizione in apposito elenco e l'assegnazione di una sigla distintiva, da apporre su copia della domanda stessa o su documento separato conforme al modello di cui al sub allegato G al presente allegato.
2. La sigla distintiva relativa all'attività radioamatoriale di solo ascolto-SWL (Short Wave Listener) e' formata da: "lettera I (Italia), numero di protocollo, sigla della provincia di appartenenza".


SUB ALLEGATO  ( F)


Sub Allegato F
(art. 9, comma 1, dell'Allegato n. 26)
                                 
                                                              Al Ministero delle comunicazioni
                                                              Ispettorato territoriale per il/la

   Il sottoscritto .................................................
   luogo e data di nascita .........................................
   residenza o domicilio ...........................................
   cittadinanza ....................................................
   comunica
   di   essere  in  possesso  di  una  stazione  radioelettrica  solo
   ricevente e di essere dedito al solo ascolto sulle gamme di frequenze
   radioamatoriali.
   chiede
   - di essere iscritto nel registro inerente i soli radioascoltatori
     sulle   bande   radioamatoriali   (SWL)   costituito  presso  codesto
     ispettorato territoriale;
   - di  ricevere  l'attestato  di  cui  al modello riportato in sub
     allegato G.
   data ...................             (firma) ...........................
 



   ALLEGATO ( G)... questo lo inviano loro !!!
Sub Allegato G
(art. 9, comma 1 , dell'Allegato n. 26)



                              MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI
                           ISPETTORATO TERRITORIALE PER IL/LA


                                                      SWL n. ..................................

                               città..................................


   ATTESTATO  DELL'ATTIVITà  DI  ASCOLTO SULLE FREQUENZE DELLE BANDE
   RISERVATE AI RADIOAMATORI
   Signore/a .....................................................
   luogo e data di nascita .......................................
   residenza e/o domicilio .......................................
   cittadinanza ..................................................
   data .........................               IL DIRETTORE
 
« Ultima modifica: 03 Settembre 2007, 23:02:01 da CODICE_ROSSO »
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY

Offline DERKOMMISSAR

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 337
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Attenzione binario 27 ascoltate la mia.. kappaaaaa
    • Mostra profilo
Re: Divieto di ascolto
« Risposta #49 il: 20 Aprile 2010, 09:30:01 »
Citazione da: 1ca340
ok allora come funziona ... le radio sono sbloccate e non si puo' ascoltare tutta la banda?
è una legge assurda a mio giudizio e vorrei capire soprattutto come fanno a controllare questa faccenda ...
comunque leggendo attentamente la legge è cosi' spesso si legge solo il titolo della normativa e ci si accontenta delle spiegazioni dei venditori ... che pur di vendere ... ti vendono anche il colosseo come parabola ricevente!!

funziona che la radio deve essere bloccata come in origine di vendita in Italia sulle bande radioamatoriali. Poi ovviamente il 90% dei possessori, in fase di acquisto se la fanno sbloccare in sintonia continua...
Riguardo ad una persona priva di a.g. può tranquillamente detenere una radio, ovviamente se in fase di controllo risultasse "Pronta all'uso", sarebbe un pò dura dimostrare che la si adopera solo per la ricezione.
Bisogna solo ricordarsi di dare sempre un'occhiata a chi è che ci sta suonando alla porta, giusto per capire se è il caso di correre in camera a staccare i cavi oppure no...
Le leggi ci sono, purtroppo qui in Italia ne abbiamo troppe, e le loro interpretazioni errate possono portare a seri guai. Ad esempio anche per le armi le leggi sono molto discutibili, i "Porto d'armi" sono 3, ed anche se alla fine sono la stessa cosa, dei piccoli cavilli li rendono molto diversi.
Ad esempio tra il mio pda e quello di una guardia giurata, la differenza è che lui può portare in giro l'arma carica (pronta all'uso), io invece la posso portare scarica, ma posso tenere le cartucce in tasca...è assurdo ma è così...




Ma se uno acquista un apparato radioamatore usato, ma fatto sbloccare in fase di acquisto dal precedente proprietario, cosa rischia?